© Architettare1.0
© Architettare1.0
© Architettare1.0
© Architettare1.0
© Architettare1.0
© Architettare1.0

 

Pianta e prospetto

Moodboard

Ante finitura bianco opaco pannelli finitura verde petrolio piano colazione finitura legno biondo da campione cappa Elica Shell intonaco cipria

Descrizione progetto

La richiesta del committente è l’ abbattimento della parete divisoria tra cucina e zona living e l’ inserimento dei mobili preesistenti nel nuovo progetto, ed in più il realizzo di una nuova libreria per un costo totale di 5000 € circa tutto compreso. Per tanto i mobili sulla parete presenti in origine sono stati completati da una colonna per gli elettrodomestici, tagliata a misura per avere la stessa altezza del mobile con ante scorrevoli già presente nella cucina originaria, il tutto racchiuso tra pannelli di finitura color verde petrolio in linea con il colore delle sedie. I pannelli schermano inoltre la caldaia e un nuovo vano contenitore di fianco a quest’ ultima.

La carta da parati come elemento di arredo e non solo di decoro

A dare l’ impressione di ambiente equilibratamente arredato la carta da parati decora la parete fronte finistre, e un elemento libreria alleggerisce la composizione sia sul fondo del progetto che sul fronte della penisola. Quest’ ulitma realizzata utilizzando le basi del progetto precedentemente acqustato e completata con delle basi aggiuntive. L’elemento a giorno è di finitura legno così come il piano colazione e le sedie a capotavola. Queste ultime già in possesso del proprietario sono l’ elemento guida nella scelta della finitura legno. L’ introduzione di questa texture all’ interno della composizione scalda e caratterizza la mood board ed è per tanto un elemento molto importante nella definizione del progetto.

La cappa lampadario

Anche la scelta della cappa non è casuale ma ricercata nei gusti vintage del proprietario. Infatti quest’ ultima richiama l’ idea dei vecchi lampadari anni ’70. Si tratta della cappa Shell di Elica. Sospesa al soffitto illumina non solo il piano cottura, ma anche l’ambiente circostante grazie al sistema ” Ambient Light”. Shell è in vetro opalino, lavorato da artigiani veneziani. E‘ dotata di un radiocomando per gestire anche a distanza la potenza di aspirazione e l’intesità dell’illuminazione.