Riadopero creativo o riciclo creativo è il riutilizzo di vecchi oggetti. Un tempo prodotti con uno scopo e impiego, con l’ andar del tempo perdono la loro funzionalità perchè sostituiti da altri oggetti più moderni ed efficaci. Lavorando creativamente su questi, si possono recuperare e utilizzare in nuove funzioni ottenendo un arredo dai pezzi unici.

E’ un procedimento ecologico ed economico

Si tratta di un tipo procedimento ecologico dato che si recupera piuttosto che buttare, un mix di fantasia e buongusto e il gioco è fatto. Il riciclo creativo è un procedimento che potremmo definire piuttosto attuale sia per il suo carettere sostenibile ma anche, e non di meno, perchè costa poco. Diverse sono le immagini che girano sul web senza che questo modo di arredare sia assciato ad un gusto piuttosto che ad un altro. Svariate sono le funzioni e gli ambienti a cui si adatta, dai più ricercati ai più naifs. Si tratta di un modo di progettare e arricchire gli ambiente decisamente economico, un vero e proprio esempio di architettura low cost.

Architettare10

riciclo creativo di un antica porta riadoperata creativamente diventa testiera del letto

una vecchia scala di campagna riciclata nell' arredo della zona living ne diventa complemento
Articolo tratto da pinterest

L’ idraulica e il riciclo creativo

Attuale e di grande diffusione è l’ utilizzo nel riadopero creativo dei tubi zincati usati nell’ idraulica. Divesrsi sono gli impieghi e qui di fianco se ne trova un esempio con immagine tratta da Pinterest. La struttura del tavolo e quella della panca sono realizzate con tubi zinacati e i piani con tavole riciclate da pallet. Si tratta di una di un investimento davvero esiguo per un elemento di arredo di desgn. In più l’ accostamento con sedie “poltrona” dona alla composizione un tono ricercato ed elegante. Si tratta di uno stile attuale e di tendenza, sia per i costi ridottissimi della materia prima ma anche per l’ estrema facilità con cui le idee si mettono in opera